Offerte

Chiudiamo la settimana leggermente in ritardo rispetto alla solita tabella di marcia…diciamo che siamo stati impegnati a rimodernare (e, conseguentemente, a ritrovare) una parte del mobilificio che avevamo perso di vista negli ultimi tempi…vi sarete accorti che una televisione anni ’50 non era esattamente nelle nostre corde, soprattutto non nei nostri cataloghi autunnali!

ToelettaE quindi siamo andati avanti a scovare, spostare, rimodernare, giocando al mercatino delle pulci con gli stessi mobili che avevamo accantonato per motivi di cambio standcos’abbiamo trovato stavolta? Tanti, tantissimi pezzi incredibili. Un po’ vintage, un po’ industrial, un po’ etnici, sicuramente adatti al mercatino delle pulci che mixeremo con il nostro mercatino natalizio, seconda edizione! Ma prima di parlarvi di questo dicembre, torniamo al presente delle nostre scoperte…abbiamo scovato un bellissimo mobile da toeletta.

Un mobile speciale, d’ispirazione ottocentesca. Oltre il vintage, dentro la storia e gli usi e costumi delle nostre bisnonne, di un’epoca che possiamo far rivivere attraverso piccole perle di stile. Lo scheletro della toeletta è in ferro battuto, la colorazione con anticatura e i due recipienti e la brocca sono in ceramica decorata con un disegno floreale. Credo che il pezzo si commenti da solo…il suo sapore retrò gli permette infatti di essere usato come semplice accessorio extra, come un soprammobile e non come un mobile vero e proprio.

La toeletta vi aspetta nella nostra esposizione, insieme ad altri pezzi incredibili e dall’incredibile sconto…vi aspettiamo!!!

Signore e signori, oggi iniziamo la settimana in ritardo rispetto al reale incedere settembrino…ci scusiamo e passiamo immediatamente a motivare la nostra assenza!

I lavori all’interno del nostro mobilificio proseguono di pari passo ai propositi dei nostri designers per rendere lo spazio dedicato ai mobili più appetibile, interessante e accattivante che mai! Vi chiediamo dunque un briciolo di pazienza: ogni pausa che interponiamo tra voi e le novità autunnali è una pausa costruttiva (letteralmente!)…i cataloghi nuovi sono in arrivo e vi ricordo che il nostro spazio dedicato allo shop on line non conosce pause, ma solo offerte per voi e per la vostra casa!

Sappiamo anche che il mese di settembre è un mese molto particolare! E’ il momento in cui il mondo torna pigramente a girare dopo le vacanze estive e l’assetto familiare riacquista pian piano la sua abituale routine…i figli tornano a scuola e i genitori al lavoro, e la casa resta, dopo le spese estive e quelle immediatamente successive, al terzo ed ultimo posto!

In fondo va bene così, dice la moglie, per il divano nuovo vediamo poi. Jet-leg-sociale

Mah, al massimo cerchiamo un’offerta, replica il marito.

Noi vi offriamo la terza voce in capitolo: perchè non date un’occhiata alle nostre offertissime? Non solo quelle in e bay, ma e soprattutto quelle che custiodiamo gelosamente nel cuore del nostro mobilificio. Divani, poltrone, tappeti, angoli cucine, letti…e molto altro ancora. Abbiamo tutto un mondo di offerte che aspettano di dare bella mostra di sè durante il periodo che dedicheremo al mercatino delle pulci…e che potete vedere in anteprima!

Non aspettate altro tempo. La vostra casa deve tornare a girare insieme a voi nel vostro tran tran quotidiano…

Quindi divani in pelle. Quei divani un pò così, dall’aspetto maltrattato, dal fascino retrò, che richiamano alla nostra mente immagini di un tempo lontano. Che, allo stesso modo, infondono calore e il giusto aspetto al salotto che ti attende nel presente, quando torni a casa e non vedi l’ora di sdraiartici sopra, afferrando il telecomando e chiedendo: ma la cena è pronta?

IMG_3678Morbidezza, fascino, curve discrete…la pelle è di facile manutenzione e le sue lavorazioni, come vi accennavamo nello scorso post, permettono una variante di colori in grado di assecondare la voglia di distinzione di ogni cliente. Il tutto promuovendo la qualità del lavoro e del prodotto artigianale. Ve ne diamo un esempio nell’immagine a lato: le linee discrete ci sono (sono linee invece che curve, ma dipende unicamente dal modello mostrato), il fascino anche, la morbidezza pure. Basta un’occhiata per adorarlo e sentire la voglia di buttarcisi sopra!

divanooooAncora una volta vi proponiamo un prodotto di passaggio tra la vecchia stagione e il nuovo autunno della pelle: date un’occhiata a questo divano e assaporatene quanto riuscite il cuoio dall’anticatura omogenea marrone e i cuscini in cotone, lino e iuta. Fresco nel tessuto e caldo nell’effetto visivo; comodo nella dimensione e contenuto nell’ambientazione…in poche parole: il divano che fa per voi.

Dovrete pur cominciare a pensare di rimodernare la vostra casa, abbandonata a causa di viaggi estemporanei e vacanze estive di vario genere?

 

Nonostante il sole dal sapore estivo, oggi finalmente vi mostriamo gli ultimi arrivi nel campo dell’arredamento: sono i pezzi e i materiali che vi illustreremo in questo articolo a dettare legge nel campo del design per il settembre/ottobre 2014.

Partiamo specificando che lo stile degli stili, ovvero il mix, l’accostamento, l’unione di forze diverse, risulta vincente anche in questo autunno…l’ambiente con pezzi provenienti da diverse scuole stilistiche potenzia la sua bellezza da un lato e si bea d’avere diversi pezzi trendy dall’altro: cosa significa? Che l’accostamento rende l’insieme visivamente (e anche culturalmente) più forte, perchè la somma dei pezzi contribuisce ad aumentarne il fascino, ma anche il singolo pezzo dà bella mostra di sè, proprio in virtù del fatto di essere accanto ad un pezzo con cui non ha niente a che spartire e che quindi ne sottolinea l’originalità.

Detto questo, partiamo.

IMG_3677L’autunno che arriva sornione porta con sé i colori miti delle sue foglie: i rossi, gli arancioni, ma soprattutto una gamma espressiva guidata dal marrone in tutte le sue sfumature. Facile immaginare, dunque, come la pelle marrone e la conciatura vintage (quella di cui vi parlavamo nello scorso articolo, a proposito del mix&match con il nobile cristallo) siano di casa in questo periodo di design. L’autunno si connota come il momento prediletto della lavorazione della pelle, della sua ricerca e dei trattamenti che la rendono particolare ed appetibile per il cliente aperto al nuovo. Oltre al trattamento sulla pelle vera e propria, i designers si sbizzarriscono sulle possibile finiture, che, spesso, fanno la differenza in merito all’originalità del prodotto.

Per ora vi mostriamo il prodotto del mese. Poi passiamo a spiegarne il fascino e a proporvi le offerte del nostro mobilificio. A domani…

Per cercare di restituirvi una carrellata di stili più ampia e più modaiola possibile nell’arco di questa settimana di offerte, vi proponiamo oggi un classico dei tavolini: quello in cristallo. Archiviato il moderno (il divano letto dai colori estivi) e superato l’etnico (il tavolino ecocompatibile), ci sembra doveroso toccare l’eleganza e il fascino classico del tavolino in cristallo, insieme a quel tocco bizzarro capace di allontanarci dal mobile banale.

IMG_3662(1)Il cristallo è cristallo, e da qui non ci si scappa. E’ sempre elegante, raffinato, discreto, affascinante e soprattutto classico. Come modernizzare un tavolino in cristallo curvato a caduta, ideale per troneggiare al centro di un salotto dall’allure raffinata? Semplice. Lo si moltiplica! Guardate l’immagine a lato ed osservatene il triplice incastro: ben lungi dal potenziarne il lato serioso, questo escamotage rende il tavolino un moderno gioco di forme e ripiani, che lo aiuta ad essere accostato a stili contemporanei più graffianti e spregiudicati. Senza contare che il tavolino potrebbe essere disincastrato ed essere sfruttato al 100%, nell’interezza della superficie delle sue tre parti distinte. Insieme, unite, consecutive, divise. La risultante dell’utilizzo sta nelle vostre mani…sta di fatto che questo pezzo (o questi tre pezzi) costituiscono un insieme molto particolare, che trova il suo terreno fertile nell’accostamento con un letto imbottito, in una zona notte moderna e colorata. Nell’immagine potete vedere un accostamento abbastanza forte: il tappeto color rosso tiepido supporta perfettamente la linea trasparente e curvilinea del tavolino, regalando ombre aranciate all’interno ed amplificando la purezza della sua silhouette trasparente.

Io ne ho due simili in camera! Sono i miei personali chiccosissimi tavolini in cristallo, separati da un letto imbottito color bordeaux ed accostati ad una parete rigata fucsia e viola. Il colore di trapunta, imbottitura e carta da parati viene tenuto a bada dall’eleganza discreta dei tavolini/comodini di cristallo, potenziati da un abat-jour dello stesso meraviglioso materiale. Moderno e classico in un contesto di colore destinato a osare, senza stancare

Offerte , offerte e ancora offerte. Pezzi estivi che richiamano, per stile o colore, l’arrivo della stagione autunnale. Ieri un divano letto e oggi una punta di etnico…ecocompatibile. Passiamo a mostrarvi quello di cui stiamo parlando…

Ultimamente ci siamo dimenticati di parlarvi della Idi Studio, azienda leader nel campo dell’ecologico e dell’ecocompatibile, dimenticanza a cui vorremmo porre immediato rimedio. I suoi mobili rispettano l’ambiente e puntano soprattutto al riciclo dei materiali a disposizione dell’uomo, per non sprecare, inquinare, depredare l’ambiente, ma riportare a nuova vita quello che meravigliosamente esiste in una diversa forma. Da politica aziendale, il teak utilizzato nella costruzione di questi mobili deriva al 100% da materiale di recupero altamente selezionato e accuratamente lavorato da abili artigiani, nel rispetto dei loro diritti sociali.

IMG_3660Cosa vi proponiamo dunque che sia compatibile e squisitamente etnico allo stesso tempo? Un tavolino in massello di teak spazzolato e protetto con un rivestimento di pigmenti naturali. Insomma, un piccolo gioiello di falegnameria. La forma del tavolino, con le gambe che richiamano la tipica gamba ad occhio indonesiana, risulta particolarmente adatto ad essere accostato con il mobile moderno, il mobile country, soprattutto mixata a quei divani dal sapore inglese (tra il classico in pelle, col bracciolo curvilineo, e il grunge dall’aspetto vissuto, quasi rovinato, ma estremamente in auge tra gli amanti del trendy).

Noi l’abbiamo abbinato ad un divano imbottito moderno sui toni del grigio, come potete vedere dall’angolino fotografato, e agli autunnali vasi in plastica (particolari, meravigliosi) by Driade. Un’unione discreta per una vetrina che vuole mostrare il lato quotidiano e tranquillo del salotto di casa. Ma lo sapete che noi amiamo i contrasti choc, quindi, stupiteci con un abbinamento ultra rock come quello che vi abbiamo suggerito poco sopra. A tra poco, su ebay

In concomitanza con l’inizio della nuova settimana, ci addentriamo nella stagione autunnale (parlando in cataloghese, ovviamente, avendo ritrovato quel sole che latitava nei mesi scorsi…) e nelle nuove proposte settembrine dell’arredamento e dei suoi complementi. Per compiere il nostro percorso in modo graduale, abbiamo deciso di proporvi alcune prodotti (in offerta!) che ci conducono dalla stagione scorsa a quella attuale, posticipando di una settimana la presentazione vera e propria dei prodotti cult della stagione…

IMG_3659Il primo pezzo che vi proponiamo è un divano letto dai colori assolutamente estivi! Ai nostalgici dei mesi passati dedichiamo questo prodotto che racchiude nelle sue stoffe (rigate, floreali, un allegro mix di tinte frizzanti) i colori dal lilla al viola, passando per arancio, giallo e bianco, ordinati da una struttura in legno rivestita da cotone color senape completamente sfoderabili. Senape: il colore must della stagione (l’avrete sicuramente adocchiato nelle vetrine dei negozi di abbigliamento), che quindi ci conduce dolcemente ai mesi autunnali…ma torniamo a parlare della struttura di questo pezzo. Come dicevamo, questo divano si trasforma in un letto singolo estremamente particolare. Cosa significa? Significa che potete utilizzarlo come letto singolo oppure estrarre il secondo letto che ne costituisce la base inferiore, avvicinarlo al primo e trasformare il vostro giaciglio in un comodo letto a due posti!

Pezzo ideale per un monolocale, per un salotto funzionale, per una stanza dedicata agli ospiti…arriva il freddo e si prepara la tana per restare a casa a guardare un film, sotto le coperte, con il marito, la moglie, gli amici! E gli amici possono restare a dormire, basta mettere in campo questo praticissimo divano letto…et voilà! La sistemazione è pronta! Pe rnon parlare degli amici dei figli, delle compagne di classe delle figlie (pigiama party??), insomma, non c’è limite all’utilizzo di un prodotto confortevole come questo.

Potrete trovare questo e molti altri pezzi in offerta sul nostro ebay a breve, ma se avete fretta, venite a trovarci o chiamateci al numero 030 6810251! Saremo ben lieti di aiutarvi.

Come dicevamo nell’ultimo post, il primo della nuova stagione insieme, abbiamo molte news che vorremmo condividere con voi! Una delle quali ci riguarda direttamente e nasce dalla scelta di riconsiderare lo spazio del mobilificio per coinvolgere chiunque ne abbia bisogno…passo a spiegare…

Vi ricordate il nostro spazio b-creative? Quella realtà nella realtà del mobilificio che si occupava della progettazione a 360 gradi: rispondeva alle esigenze che esulavano dalla progettazione da catalogo e rendevano particolari le scelte dei nostri clienti. Quello spazio, nel corso della sua esistenza, ha rappresentato una base solida per avvenimenti come il nostro mercatino di Natale, la vendita di prodotti vintage (che ora compaiono sul nostro sito dedicato), l’esposizione dei pavimenti del nostro floor designer Gianluca ed happenings di varia natura.

Grazie ad un ampliamento dell’assetto architettonico del nostro mobilificio, tale per cui lo spazio della progettazione viene re inserito nei nostri (nuovi) uffici, lo spazio b-creative si trasforma in b-meet! Trasformazione, rinnovo, evoluzione…questo spazio diventa un particolare ufficio con una cucina attiva, una parte composta da scrivanie, un accogliente salotto ed un proiettore: uno spazio che potrebbe essere vostro per un giorno o solo per qualche ora, per conferenze, meeting (da qui il nome) o semplicemente per un lavoro svolto in un clima di quiete e comfort!

Il nuovo b-meet sarà disponibile da novembre, ma fin da subito è possibile telefonarci per informazioni al numero 030 6810251! Vi aspettiamo…

 

Posso aprire il primo articolo post vacanziero dandomi il ben tornata da sola? Mi auto saluto per dare il via a questo nuovo quadrimestre insieme :-)

articoloLungo queste vecanze estive vi abbiamo pensato (io e i miei colleghi) molto intensamente, soprattutto mentre coordinavamo i lavori che segneranno il nuovo assetto architettonico e il nuovo modo di accogliere i nostri clienti…voi!

In questo primo post non vogliamo tediarvi troppo, ma farvi riabituare con calma e leggerezza ad un ottobre ricchissimo di post, new entries, offerte, eventi e molto altro…quindi, per ora, vi ricordiamo il consueto appuntamento con il nostro blog ed i nostri shop on line.

 

A proposito, avete dato un’occhiata al piccolo (in senso strettamente anagrafico!) sito di vintage? Potete trovarne accesso diretto accanto all’ormai conosciuto bottone del nostro ebay

In questa settimana passeremo a mostrarvi e a descrivervi i cambiamenti di maggior rilievo…e poi, ovviamente, si torna a parlare di stile, moda, arredamento, e qualunque cosa voi vogliate. Un abbraccio e un bentornato a tutti voi!

Ed eccoci arrivati, in chiusura puntuale di settimana, al momento dei saluti…sembra giunto il momento di prenderci una vacanza e lasciarvi tranquilli a leggere altro che i nostri post, magari sotto l’ombrellone di un’assolata spiaggia :-)

art oggiPrima i doverosi ringraziamenti: a coloro che ci hanno letto, sostenuto, cliccato, facebookato e quant’altro…a chi è venuto a trovarci, a scegliere i nostri progetti, ad arredare casa con i nostri mobili…a chi, ancora, ha seguito i nostri pezzi on line e ci ha scritto tramite ebay, comprando, mercanteggiando, scrivendo…

Non vorrei scrivere un discorso da Oscar, ma se non lo faccio qui, dove altrimenti? Quindi tengo a sottolineare che il plurale che utilizzo per rappresentare il nostro mobilificio ed il nostro staff sarebbe un singolare…il mio! E ora posso ringraziare di cuore i colleghi che mi sostengono, mi aiutano, mi insegnano a capire e a descrivere in modo corretto mobili, trend e quant’altro, al fine di interessarvi…e interessarci in un processo crativo che tengo a fare insieme a voi.

Quindi grazie e un saluto di cuore da me e i nostri amati designers! Ci vediamo tra pochissimo…prima della fine di agosto ritorneremo a parlarvi di mobili e dei cambiamenti che da settembre coinvolgeranno e modificheranno (in meglio!) il nostro mobilificio!

P.S. il nostro ebay non va in vacanza…continuate a cliccare…collezioni di piatti super fashion in arrivo quanto prima!!!