Catia Barucco

Bentornati dalle vacanze invernali e benvenuti nel nuovo anno! Dato che le feste sono finite, non ci resta che festeggiare il ritorno allo stile e ai nuovi mobili del 2014! Quali? Restate con noi e ve lo faremo sapere molto presto.

Mentre aspettiamo di conoscere le nuove tendenze dell’anno che sta iniziando, è bene ricordare le cose migliori del lungo anno che si è chiuso alle nostre spalle…vi ricordate il Ristorante Gaudenzi e gli Chef che hanno collaborato ai nostri Open Days? Loro ci/vi aspettando per incredibili corsi di cucina all’interno del nostro mobilificio, nel variegato (e pieno di sorprese) spazio b-creative.

End of summerE poi…stanno per arrivare i nuovi originalissimi complementi d’arredo sul nostro shop on line, che si aggiungeranno ai tanti articoli presenti sul nostro catalogo…vedere per credere.

Infine…adesso le nostre vetrine di Natale lasceranno il posto alle vetrine nuove: nuovi mobili, nuovi accostamenti, nuove scelte di stile per aiutarvi a rinnovare la vostra casa e il vostro modo di viverla. I nostri designers sono già all’opera…appuntamento al mobilificio, allora?

 

Attraverso l’articolo di oggi chiudiamo molte cose…la settimana, il mese, persino l’anno: ci rivediamo e ci rileggiamo infatti nel 2014!

Non pensate ad un abbandono, tutt’altro! Vi abbiamo scritto molte volte che Barucco si veste di nuovo: b-creative e i nostri designers vi aspettano per mostrarvi le nuove frecce all’arco della progettazione e dello stile, le vetrine addobbate a festa nascondono succulenti regali per voi e per la vostra famiglia e ancora…abbiamo in serbo una sopresa davvero gustosa.

Natale forchettaNon si tratta di una sorpresa di quelle immediate, che stupiscono subito…noi siamo per le sorprese che arrivano piano piano a scaldarvi il cuore. Vi lasciamo tutto il tempo delle feste natalizie per riflettere su quello che vi stiamo proponendo…dunque, eccovi il nostro messaggio: dopo il successo dello spazio degli sponsor nel nostro Open Weekend e della cucina attiva, usata con maestria dai cuochi del Ristorante Gaudenzi, abbiamo deciso di lasciare questo spazio per alcuni corsi di cucina! Voi imparate, noi vi accogliamo nel nostro negozio, il cuoco vi insegna alcuni trucchi dell’arte culinaria…cosa ne dite?

I corsi prenderanno la forma di una vera e propria scuola di cucina: dagli antipasti ai dolci passando per secondi e contorni di sorta! Stiamo parlando di un’occasione originale e divertente per imparare e divertirsi! Chiamateci allo 030 6810251 e prenotate per voi, per i vostri amici, per chi volete. ..anche questo potrebbe essere un regalo da fare alle persone che amate!

P.S. date un’occhiata al video che riprende la bravura degli Chef Gaudenzi…

Ci scusiamo ancora una volta per l’insolita frequenza con cui stiamo postando i nostri articoli: i nostri Open Days sono finiti, ma la mole di lavoro per tornare al tran tran quoridiano resta.

Ringraziamo ancora sponsor e partecipanti, e, molto presto, posteremo il pacchetti_20regalovideo con il quale abbiamo fatto conoscere gli sponsor al pubblico lo scorso weekend ed un video riassunto per mostrarvi il meglio del meglio di questi due giorni di festa.

Rieccoci comunque qui, al lavoro! Al quotidiano, ai nostri mobili, ai nostri complementi su e bay, alle nostre offerte…il famoso gettone abbinato ad uno degli articoli in vendita on line non è ancora stato trovato quindi…forza e coraggio! Lasciatevi tentare dagli sconti on line e dalle nostre idee regalo!

Completi in lino, cotone, piumoni, set da cucina decorati a punto croce, glitter, giorgia strass Pdecorazioni di Natale e molto altro ancora vi aspettano con l’imperdibile sconto del 50%. La nostra designer Catia realizza, per voi e per i vostri regali, meravigliosi pacchi personalizzati e un’aggiunta, ovviamente a richiesta, di scritte glitterate o con brillantini, come vi mostriamo nell’immagine alla vostra destra.

Cosa state aspettando a far brillare il vostro Natale?

 

 

Devo confessare che scrivo quest’articolo con una certa dose di emozione…i nostri Opend Days si sono appena conclusi e, prima di tirare le somme di queste due giornate di eventi, mi sembra doveroso ringraziare tutti quelli che vi hanno partecipato e che soprattutto hanno contribuito alla loro realizzazione.

20131208_162915Partiamo dunque ringraziando gli sponsor: un grazie di cuore ai nostri grandi chef Gaudenzi (Alberto e l’eccellente aiutante Davide), alla cantina Mirabella con il suo eccezionale Brut, al fotografo Pier e al suo scenografico laser show e alle ragazze del corpo di ballo Nefer Danza, che ci hanno deliziato con due pezzi in stile oriental-francese e natalizio.

Un grazie allo staff Barucco, ai nostri designer, ai responsabili del sito, a tutti i ragazzi che hanno lavorato dietro le quinte, ma soprattutto grazie infinite a voi che avete partecipato e brindato ai nostri 60 anni!

Ovviamente questa settimana dedicheremo il nostro consueto spazio sul blog a contributi foto e video per ricordarvi che, nonostante la fine degli Open Days, noi ci siamo e rimaniamo a vostra disposizione, sia off che on line. Vi ricordiamo inoltre che le vetrine di Natale, allestite per l’occasione, resteranno durante tutto il periodo festivo, con gli stessi incredibili sconti fino al 50%.

Eccoci finalmente arrivati alla fine della settimana e soprattutto alla fine dell’attesa per i nostri Open Days dicembrini!

articolo!Meno di 24 ore e potrete festeggiare con noi 60 anni di felice design ed incontrare i nostri favolosi sponsor: il Ristorante Gaudenzi, il cui cuoco ci delizierà con i suoi finger food live, l’Azienda Agricola Mirabella, il cui vino verrà offerto per una degustazione, Foto Pier, che ci delizierà con un laser show creato apposta per l’evento, e la compagnia di ballo Nefer Danza, che chiuderà il primo dei due Open Days con uno spettacolo…arabo natalizio!

Vi ricordiamo che domenica gli sponsor non ci saranno, ma lo staff di Barucco mobili vi aspetta per un aperitivo e soprattutto per il taglio della torta con cui festeggiamo i nostri primi 60 anni! Anche la torta sarà una piacevole sorpresa per occhi e palato…

 

Vi ricordiamo inoltre che l’ultimo nato di casa Barucco, b-creative, farà il suo debutto in società proprio in questi giorni: la nostra designer Catia sarà lieta di presentarvi il nuovo mood Barucco e darvi tutte le istruzioni per l’uso.

A domani!!!

Oggi dedichiamo il nostro articolo a loro: gli sponsor, ovvero quelle aziende che ci sostengono in questo weekend e che, soprattutto sabato, ci mostreranno quello che sanno fare.

Il Ristorante Gaudenzi, notissimo in Franciacorta per le specialità di pesce, ci omaggia delle mani sapienti del capo chef Alberto, che interverrà cucinando nella nostra cucina attiva i finger food! Non solo ci mostrerà come preparare queste leccornie, ma ovviamente le metterà a disposizione della clientela…accompagnate dagli ottimi vini Mirabella.

totale-retroL’azienda agricola Mirabella, altrettanto famosa per i suoi prodotti, offre il meglio dell’autunno franciacortino attraverso i suoi vini. Oltre a sostenere i nostri Open Days, l’azienda offre ai nostri e ai loro clienti un’apertura festiva per permettere l’acquisto dei suoi prodotti.

Il fotografo Pier, dei negozi Foto Pier (a Castegnato e a Rodengo saiano – BS) mette da parte momentaneamente il suo occhio esperto per intrattenerci con un’assoluta novità: un laser show che promette scintille e che funge da eccentrico scenario per i balli del ventre del gruppo di danza Nefer Danza.

Capitanate dalla ballerina Catia Barucco (se il nome vi suona familiare, vi confermo che si tratta proprio di lei, della nostra diurna designer d’interni), che balla la danza orientale da oltre 13 anni, il gruppo Nefer Danza vi delizierà con due pezzi dal sapore natalizio.

Come potete perdere un Natale simile?

E’ con grande gioia che, finalmente, vi linkiamo l’intervista doppia tanto pubblicizzata questa settimana…giusto per augurarvi un buon weekend e invogliarvi a venire a conoscere i nostri geni della creazione!

L’intervista è bella, utile, simpatica…insomma, rispecchia l’animo di Gianluca e John: voglia di fare, di ridere, di prendersi in giro e di lavorare insieme a voi!

foti int doppiaCosa state aspettando? I muri di b-creative (astratti e non) qui vengono innalzati velocemente…mancate solo voi con le vostre idee e la voglia di far brillare la vostra casa di luce propria…come si fa? Ci si affida a questi due creativi 🙂

Catia vi aspetta nella prossima intervista…singola, doppia o tripla non ha nessuna importanza, l’importante è che ci siate voi con la voglia di scoprire e conoscere e loro, con la voglia di spiegare e progettare!

Buon fine settimana…con noi!

Questo articolo è di scuse per tutti voi che aspettate (con ansia, ovviamente 🙂 ) l’intervista doppia dei nostri creativi…il loro lavoro di progettazione e l’arrivo di b-creative mi costringe ad inseguirli per estorcere loro qualche parola!

30Ma posso dirvi che John e Gianluca sono stati accalappiati e presto, sicuramente in settimana, possiamo pubblicare il video con quello che ci hanno detto su b-creative! Per Catia dovremo aspettare ancora…ma presto riusciremo a sentire dalla sua viva voce cosa pensa della progettazione e dei cambiamenti del nostro mobilificio…

Altra informazione utile:  Gianluca mi ha promesso di autofilmarsi mentre riporta allo splendore originario una poltrona super vintage trovata in un posto molto speciale…di cui vi parleremo. Fatto sta che, attraverso il lavoro impresso sulla poltrona, potremmo avere uno scorcio sul futuro lavoro dei nostri eroi di b-creative.

 

Insomma, oggi vi scriviamo solo di cose per cui dovete aspettare…e vi chiediamo ancora scusa!  Vi ricordiamo inoltre che siamo qui ad aspettarvi. Dal vivo potremmo spiegarvi molte cose!

 

Insomma, senza nemmeno volerlo, questa settimana sembra essere all’insegna del mobile e delle idee ecocompatibili!

primoQuindi continuiamo su questa strada ricordandovi che, oltre alle invenzioni dei nostri geniali creativi, potete venire a dare un’occhiata ai mobili ultima moda dei nostri cataloghi, dove sono presenti all’apello mobili di diverse ditte e dalla diversa provenienza.

Ovviamente noi tifiamo per la nostra squadra, ma accogliamo con gioia anche i prodotti, come dire, pensati e fatti da altri! In fondo, se avete bisogno di una mano ad arredare la vostra casa, siamo noi a suggerirvi la disposizione dei mobili…quindi qualcosa di nostro rimane con voi e per voi.

Domani vi mostreremo degli articoli ecocompatibili da catalogo. Aspettando di riutilizzare i materiali dei vostri mobili…

Oggi iniziamo a parlare anche dei progetti che vengono realizzati effettivamente per i clienti del nostro mobilificio, non solo delle idee e delle nuove direzioni pensate ed intraprese dai nostri creativi.

IDI-Studio-Roadies3Quindi vi mettiamo a parte di un progetto davvero insolito, che fa bene all’ambiente (la via ecocompatibile) e riunisce l’arte di Catia e John (e del nuovo b-creative): la cucina total eco. Di cosa si tratta? Presto detto.

La cucina total eco cerca di racchiudere il maggior numero di componenti ecocompatibili, nati quindi da materiali utilizzati precedentemente e dall’impatto ambientale minimo.

Il lavello viene quindi scavato all’interno di un elemento di legno invece che essere di acciao inox, nel caso in cui (siamo in fase di sperimentazione) il materiale resista all’acqua, altrimenti verranno utilizzate lamiere recuperate. Il piano di lavoro viene forgiato con altri materiali e schienali e basi appartenenti ad altre cucine verranno rilaccate con vernici rigorosamente atossiche e destinate ad altri usi nella nuova cucina total eco. Anche la cappa viene pensata e realizzata con tubi del riscaldamento.

Insomma,  Catia  e John scommettono contro le cucine da catalogo:  questa cucina dev’essere all’altezza delle cucine tradizionali, ma completamente…recuperata! Riusciranno i nostri eroi in questa impresa?