Iniziamo la settimana entrando nella casa di un’altra coppia di clienti Barucco: Barbara e Roberto ci mostrano oggi il risultato dei nostri lavori all’interno del loro soggiorno e della loro cucina, di cui disponiamo diverse immagini (grazie al nostro tuttofare Luca, che ringraziamo!) comprese quelle del pre lavoro di restyling by Barucco. Per essere sicuri di dedicare il tempo necessario alla descrizione di tali ambienti, divideremo il racconto delle esigenze e dei lavori effettuati in casa di Barbara e Roberto in due post.

20140626_144543Iniziamo quindi dai problemi logistici che la coppia riscontrava nel loro ambiente cucina: la stanza presentava un ingombrante tubo d’aspirazione della cappa, che necessitava una modifica pena l’invasione sul piano di lavoro sottostante. La scelta della cappa doveva essere a favore di un elemento che, al contrario di prolungarsi in verticale, si espandesse nel senso dello spessore…la cappa scelta, spessa oltre 30 centimetri, viene lavorata con una base di cartongesso (o meglio, una sorta di imbragatura esterna) che la fissa in alto e permette di mantenere libera la sagoma del bancone. L’avete riconosciuta nell’immagine a destra? Sembra una parte integrante del soffitto, quasi una fascia di luci, invece si tratta proprio di 20140711_113442una cappa…

Le immagini mostrano abbastanza facilmente il progresso dei lavori intercorsi tra le due situazioni, il cui segreto sembra essere il cartongesso: imprescindibile dalla costruzione su misura di una cappa che ponesse letteralmente il piano cottura al centro dell’attenzione!

Inoltre la cucina scelta rispetta le proporzioni pre esistenti (muri, angoli…) e la nuance effetto legno bruciato e laccatura tortora completa un quadro docile e ben strutturato, in linea con un gusto semplice, sobrio ed elegante. Il salotto, che vedremo nel dettaglio domani, prosegue lo stile curato e smorzato della cucina e delle sue tinte chiare.

 

Lascia un commento